Le composizioni floreali - Blog Castello di Jerago

Le composizioni floreali

Non solo ornamento ma simbolo degli eventi

12 July 2018

Le composizioni floreali non sono un semplice ornamento da scegliere distrattamente ma, grazie al loro forte impatto scenografico, possono divenire il simbolo dei vostri eventi.
Ogni evento infatti, per essere memorabile e di successo, deve presentarsi con un chiaro visual che lo rende unico, riconoscibile ed emozionante, per imprimersi così nella memoria del partecipante. E questa regola è valida non solo per gli eventi che riguardano la sfera del divertimento o dell’intrattenimento, o ancora i matrimoni, ma vale anche nell’ambito del business, negli eventi aziendali e nei convegni.
Saper ideare un design originale e suggestivo e personalizzare gli allestimenti a seconda del cliente e della tipologia di evento, fa di un meeting planner e di un wedding planner un grande professionista.
L’allestimento floreale, tra tutti, è quello che consente di ottenere i migliori risultati in termine di “effetto wow”, un po’ perché il fiore è un essere vivente e ci coinvolge con una sottile sensibilità e, soprattutto, perché fiori e piante riescono a coinvolgere tutti e cinque i nostri sensi.

Quello tra gli scenari più richiesti negli eventi, e soprattutto nei matrimoni, è quello dall’effetto natural, che prevede la ricostruzione di un ambiente ricco di suggestioni naturali con l’uso di fiori e piante ornamentali, pareti verdi, angoli colorati, l’uso di petali e vasi, cassette ed altri supporti per posizionare in maniera scenografica fiori dalle forme originali e sorprendenti.
Il significato dei fiori inoltre viene utilizzato per comunicare il mood dell’evento e, soprattutto nei matrimoni, i sentimenti che desiderano esternare gli sposi.

Per realizzare allestimenti floreali degni di nota è preferibile avvalersi di professionisti, meglio noti come flower designer, che oltre ad avere la tecnica e l’abilità nell’accostare tipologie di fiori e piante, colori e profumi, devono possedere un animo puro e gentile per essere in completa sintonia con il mondo naturale.

Tra i flower designer più amati con cui abbiamo lavorato ci preme citare Sara Cattaneo titolare dell’omonimo laboratorio creativo, una partner unica per affiancare gli sposi a 360° nei preparativi delle proprie nozze con uno stile unico e inconfondibile; e poi c’è Caterina Maurini, narratrice di incanti floreali che nel suo laboratorio d’arte realizza allestimenti tailor made e dove coltiva alcuni dei fiori che utilizza nelle sue creazioni, come la rosa inglese.
Ci sono poi altri professionisti che apprezziamo molto, con uno stile particolare e ben riconoscibile, che ci piacerebbe vedere all’opera al Castello di Jerago, come per esempio Vincenzo D’ascanio, riconoscibile dagli allestimenti ricchi e prorompenti che diventano gli assoluti protagonisti negli eventi in cui è presente.
Qualunque sia il gusto e la scelta nell’allestire il vostro evento, il nostro consiglio è quello di tenere sempre presente i fiori e le piante perché regaleranno armonia e benessere a voi stessi e ai vostri ospiti.

A presto
Staff del Castello

Scrivici!