Il matrimonio simbolico o matrimonio all'americana

Come rendere davvero unica la tua cerimonia

Matrimonio simbolico - matrimonio all'americana - Blog Castello di Jerago

Oltre ai tre tipi di rito che lo stato italiano riconosce per le coppie che decidono di sposarsi (rito civile, rito religioso cattolico e rito religioso non cattolico) di cui abbiamo parlato in un precedente articolo, dovete sapere che esiste un’altra tipologia di rito scenografico, divertente e molto personalizzabile ma senza alcun valore legale: è il matrimonio simbolico o matrimonio all'americana. Un matrimonio da film hollywoodiano, quello che tutti abbiamo sempre ammirato sul grande schermo e di cui, almeno una volta nella vita, abbiamo sognato di essere protagonisti.
Innanzitutto con il rito simbolico potete scegliere voi lo scenario ideale del vostro matrimonio, senza alcuna limitazione!
Il matrimonio all'americana consiste essenzialmente in una cerimonia, un rito in cui ogni cosa è ritagliata su misura per gli sposi, dallo scambio delle promesse alla scelta del celebrante.
Una delle peculiarità del matrimonio con rito simbolico, che può essere considerata come punto forte o, a seconda della prospettiva, debole, è il non avere un valore legale, è di fatto un matrimonio finto: si tratta più che altro di un momento da condividere con amici e parenti, l’occasione per scambiarsi parole d’amore e annunciare al mondo la volontà di trascorrere la vita insieme.
Tra gli innumerevoli vantaggi, il matrimonio all'americana dà la possibilità a chiunque di “sposarsi” a prescindere dalle religioni, credo, orientamenti sessuali, stili di vita ecc.
Ma il vantaggio più importante è che la cerimonia può essere “costruita” attorno agli sposi, ossia sono loro a decidere come farla, quali letture inserire, la musica, i riti, e tutto quello desiderano avere durante il loro giorno d’amore.
Inoltre, la cerimonia può svolgersi ovunque: nel giardino di casa, sulla spiaggia, nel bosco, in un castello, nel proprio luogo del cuore ed essere celebrata da un amico, parente o una persona ritenuta speciale.
Insomma, col matrimonio simbolico si può avere una cerimonia totalmente personalizzata e unica! 
Non c’è un ordine preciso da seguire nella scaletta della cerimonia simbolica e, soprattutto, non esistono regole su cosa dire, cosa fare e quali testi e letture premiare, è una celebrazione dell’amore che segue solo la volontà degli sposi che decidono di unirsi per cominciare un percorso insieme lungo il cammino della loro vita.
Uno dei momenti più suggestivi in questo tipo di cerimonia è la scelta del rito da utilizzare durante il matrimonio simbolico, ne esistono diversi tra cui poter scegliere, a seconda dei propri desideri è possibile trovare quello che meglio si adatta alle vostre esigenze. 

Ecco i riti più comuni del matrimonio all'americana:

Il rito della sabbia prevede che gli sposi versino contemporaneamente della sabbia di colori diversi all’interno di un vaso: la sabbia nelle due tonalità che si amalgamano tra loro sarà il simbolo delle due vite, prima separate, che diventano una sola. Gli sposi possono anche conservare il vaso dopo la cerimonia come ricordo del momento.
Il rito dei nastri o “handfasting” è celebre nel Nord Europa ed è legale in alcune parti degli Stati Uniti, in Gran Bretagna e in Irlanda. Usando nastri di colori diversi, il celebrante o gli amici della coppia legano i polsi dei futuri sposi, a rappresentare simbolicamente la loro unione fisica e spirituale.

Il rito della luce o rito delle candele ha origini antiche che si fanno risalire all’epoca pagana, in cui i due sposi sono chiamati in questo caso a usare due candele per accendere una candela più grande, che poi potranno conservare, simbolo della forza del loro amore. In una versione alternativa del rituale, possono anche essere coinvolti familiari e figli.

Il rito della rosa è forse uno dei più romantici, perché incentrato sul simbolo dell’amore per eccellenza: la rosa rossa. Gli sposi si fanno dono reciproco di una rosa e le due rose vengono collocate sull’altare in un vaso comune, come gli altri riti, un modo per simboleggiare l’unione di due persone che ora si riconoscono come una sola.

ll rito del calore degli anelli può essere facilmente inserito all’interno della celebrazione del matrimonio appena prima dello scambio delle fedi: si tratta di un rituale molto breve durante il quale il sacchetto che contiene gli anelli nuziali viene fatto passare di mano in mano tra i parenti e tutti i presenti per poi arrivare agli sposi. Durante il passaggio gli ospiti potranno pronunciare il loro augurio agli sposi.

Il rito dell’acqua non molto diverso dai precedenti e in particolare da quello della sabbia, vede ancora protagonista un gesto di unione: gli sposi tengono in mano un bicchiere ciascuno che contiene acqua di due colorazioni diverse e contemporaneamente sono chiamati a versarla in un recipiente più grande. I due tipi di acqua si mescolano perdendo le loro tonalità originarie e assumendone una del tutto nuova, proprio come due anime prima separate che ora cominciano una vita nuova insieme.

Personalmente troviamo che il matrimonio simbolico sia perfetto per chi vuole una cerimonia sentita, originale e personalizzata. E per coloro che avranno la possibilità di partecipare ad una cerimonia così bella e particolare sarà un ricordo speciale.
Per questo il Castello di Jerago è aperto ad accogliere i futuri sposi che desiderano celebrare il matrimonio all’americana, mettendo a disposizione tutti gli spazi della propria location. Puoi trovare un approfondimento nella nostra pagina dedicata!


A presto,
Staff del Castello

Indirizzo

Via Castello, 9 - 21040
Jerago con Orago (VA)

Telefono

(+39) 331 7046305